Responsabile Irene Uda


NACE Milano Italia Section – Conference & Expo 2018, Genova.

A sinistra Lucrezia Scoppio riceve il “Christopher Fowler Award”. A destra Giovanna Gabbetta viene premiata del “Distinguished Service Award”.

Il Gruppo di Lavoro “Woman in Corrosion” nasce dall’enorme passo in avanti che le donne hanno fatto nella comunità scientifica.

Le Scienze Ingegneristiche, dove la corrosione e la prevenzione alla corrosione trovano le loro applicazioni, sono state per anni un universo maschile ma ormai questa differenza di genere sta pian piano venendo meno; in Italia vantiamo infatti uno dei primati per il numero di donne laureate in questo ambito di studi, secondi solamente alla Svezia (fonte Fondazione Consiglio Nazionale degli Ingegneri – “L’universo femminile nell’Ingegneria Italiana”).

Questo gruppo di lavoro si basa sulla volontà di continuare a diminuire questo gap di genere e quindi di interessare al mondo della corrosione le giovani donne ma non solo, tutte le giovani menti in generale sono qui invitate ad appassionarsi, discutere, raccontarsi e a trovare un confronto su tematiche riguardanti la corrosione.

“La donna è stata bloccata per secoli. Quando ha accesso alla cultura è come un'affamata. E il cibo è molto più utile a chi è affamato rispetto a chi è già saturo.”

Rita Levi-Montalcini